Josie Domìnguez


Josie Domìnguez nasce nel 1975 nella città di Santo Domingo, Repubblica Dominicana.


Formazione Accademica

1989 - Inizia gli studi di arte plastiche nella Scuola Nazionale de Belle Arti, (EMBA)  Santo Domingo, Repubblica Dominicana.
2000 - The Altos de Chavon School of Design, La Romana, Repubblica Dominicana.
2001 - Parsons School of Design, New York, USA
2004 - Scuola de Conservazione y Restaurazione del Occidente (ECRO) Jalisco, Messico.
2005 - COREV, D.F. Messico.
2007 - Istituto Italiano Arte Artigianato e Restauro, Roma, Italia


È membro attivo dell’Collegio Dominicano de Artisti plastici (CODAP), Santo Domingo, Repubblica Dominicana.
Membro attivo dell’Associazione Internazionale di Artisti Plastici dell’UNESCO (AIAP-UNESCO), Parigi, Francia.
Membro dell’Centro Internazionale per lo Studio della Conservazione e Restaurazione di Proprietà Culturale (ICROMM), Roma, Italia
Membro Il Consiglio Internazionale di Musei, (ICOM) Parigi, Francia.


Mostre

• 2000 - Mostra colettiva Montego Bay, Jamaica
• 2001 - Mostra collettiva “ Encuentros y Formas” Casa Rodrigo de Bastidas Santo Domingo, Repubblica Dominicana.
• 2001 - Performance individuale, Valladolid, Spagna.
• 2001 - Mostra collettiva Montmatre, Parigi, Francia.
• 2002 - Performance Individuale “Persistencia Indefinida” Formas Studio Pictorico, Santo Domingo, Repubblica Dominicana.
• 2003 - Mostra individuale “ Estacion Orginaria” Abacus, Santo Domingo, Repubblica Dominicana.
• 2003 - Mostra collettiva “DesBastidas” Casa Rodrigo de Bastidas, Santo Domingo, República Dominicana.
• 2003 - Mostra collettiva “ Coro To” “S” Bar Louge, Santo Domingo, Repubblica Dominicana.
• 2004 - Mostra collettiva a “Long Play” UNESCO, Santo Domingo, Repubblica Dominicana.
• 2004 - Mostra collettiva “ Rompiendo Esquemas” Fushion Rose, Santo Domingo, Repubblica Dominicana.
• 2004 - Mostra individuale “Febrero Visual I” Bobo’s, Santo Domingo, Repubblica Dominicana.
• 2004 - Mostra permanente “Heraldica Evolutiva” Quinta Dominica, Santo Domingo, Repubblica Dominicana.
• 2004 - Mostra collettiva, Fiera Internationale Arte Contemporane (FIAC) Parigi, Francia.
• 2005 - Mostra individuale “Febrero Visual II” Bobo’s, Santo Domingo, Repubblica Dominicana.
• 2005 - Mostra collettiva San Angel, D.F. Messico.
• 2005 - Mostra collettiva Hotel Cesar Park , Panama.
• 2005 - Mostra colectiva Galleria Nader, Miami, USA .
• 2005 - Mostra colectiva Galleria Nader, Martinica.
• 2005 - Mostra colectiva Gran Hotel Hilton, Santo Domingo, Repubblica Dominicana.
• 2006 - Mostra colectiva Galleria Nader, Santo Domingo, Repubblica Dominicana.
• 2007 - Mostra colletiva Galleria Ranier, San Juan, Puerto Rico.
• 2008 - Mostra collettiva Comune di Venticano, Avellino,  Italia.


Le sue opere fanno parte di grandi collezioni privata come di istituzioni governative.


Consejo Nacional de Investiigaciones Agropecuarias y Forestales (CONIAF) Santo Domingo, Reppubblica Dominicana.
Direccion General de Aduanas (DGA) Santo Domingo, Reppubblica Dominicana.
Banco de Reservas Santo Domingo, Reppubblica Dominicana.
Centro Culturale Quinta Dominica, Santo Domingo, Reppubblica Dominicana.


Le sue opere sono state ampiamente edite in riviste, libri, enciclopedie di arte, giornali e cataloghi.


El Siglo
El Caribe
Listin Diarios
Ritmo Social
Diario Lible
Clave Digital
Touring
Revista UNO
Revista Artes



L’Orsini Art Cafè espone le opere dell’artista Josie Domìnguez

23 marzo 2009

Ieri pomeriggio, presso la caffetteria “Orsini art cafè” a Benevento, si è tenuta l’inaugurazione della mostra intitolata “Esistenza indefinita” dell’artista dominicana Josie Domìnguez. L’esposizione, che potrà essere visitata fino al 9 maggio, rientra in un progetto teso a promuovere e stimolare una maggiore sensibilità per l’arte e un perfezionamento come luogo di confronto e di scambio.

Sono 31 le tele esposte, a olio e dai colori caldi, che rappresentano molti simboli, ognuno dei quali con un proprio significato: si tratta, in particolare, dei valori morali e delle problematiche dell’esistenza umana rappresentati attraverso delle sfumature di colori che danno l’idea di un vulcano in eruzione. “Le mie opere – spiega l’artista al Quaderno.it – sono vita, sono sentimento, io dipingo ciò che sento dentro. E’ un modo per rappresentare la vita di tutti i giorni, per esprimere i sentimenti che provo e per dare sfogo a tutte le energie che accumulo durante la giornata”.

“Il mio stile e la mia tecnica sono molto particolari – continua la dominicana - uso materiali con una tessitura che mi permette di lavorare con molte velature che danno profondità a ciò che dipingo”. La spiccata personalità della giovane artista, residente da circa un anno e mezzo nella provincia di Benevento, dà vita a un’arte, appartenente a una terra fatta di sole e di natura. Il suo scopo è quello di farsi conoscere in tutto il mondo partendo, però, da Benevento che ora è la sua città.

A questo proposito, infatti, Josie Domìnguez definisce ottima l’iniziativa dell’Orsini art cafè: “Questa è la prima mostra individuale che faccio qui a Benevento, perché, a parte il museo di Arte Contemporanea del Sannio, non ci sono strutture dove un artista può esporre liberamente le sue tele ed è davvero un peccato perchè sono tanti i giovani artisti emergenti beneventani, italiani e stranieri che, come me, sono qui a Benevento desiderosi di far conoscere la loro arte”.

Un modo, quindi, per motivare gli artisti e, allo stesso tempo, per introdurre le persone alla cultura dell’arte contemporanea, abbattendo ogni frontiera e creando occasioni per scambi interculturali. “Credo fermamente – afferma il proprietario del locale - che l’arte possa essere un invito all’esplorazione del territorio per scoprirne le eccellenze. Le esposizioni non devono essere fine a sé stesse ma devono stimolare la conoscenza e il dialogo”. Erano presenti, infatti, oltre a vari critici d’arte, anche alcuni giovani che, degustando dei vini locali, hanno commentato le tele di Josie Domìnguez e scambiavano opinioni.

Angelica Mercurio

fonte: ilquaderno.it




Vernissage 22 marzo 2009 alle ore 18;30

7 marzo 2009

invito-def1mostra dal titolo “Esistenza Indefinita”

Josie Domìnguez nasce nel 1975 nella città di Santo Domingo, Repubblica Dominicana.


Pittrice di temperamento che  padroneggia i rapporti volumetrici degli spazi , sia nelle opere di grandi dimensioni , che in quelle miniaturizzate, offrendo all ‘occhio dello spettatore una sollecitazione alla riflessione ed alla meditazione.

Luigi Meccariello

la mostra sarà visitabile fino al 09 maggio 2009, non esitate ad essere presenti.